sabato 27 marzo 2010

martedì 2 marzo 2010

giovedì 15 gennaio 2009


Il 20 Gennaio prossimo negli USA Obama si insediera' alla Casa Bianca e sarà finalmente Presidente in carica!

Il 20 Gennaio prossimo in Italia dovrebbe esserci la sentenza di primo grado sul processo Mills, in cui, se Mills sarà condannato, avremo un (per l'n-sima volta)corruttore Presidente in carica!

Ho detto "dovrebbere" perchè le vie dell'unto dal Signore sono infinite per eliminare i processi scomodi..Angelino è già in pre-allarme, se non per il 20 per date future, se per caso il Lodo Alfano verrà bocciato dalla Corte Costituzionale..!!

Intanto preso tra i due fuochi Bossi e Fini, il nostro Presidente mostra sempre il sorriso più grande e rilancia il suo decisionismo sulla giustizia:


  • "nel giro di due, tre giorni ritengo che potremo presentare la riforma complessiva": qualcuno pensa che in 2-3 giorni si possa fare una riforma condivisa e fatta bene per sistemare la giustizia italiana??? O sarà il diktat di norme già studiate da lui, Ghedini e Alfano per porre lui e la casta al sicuro da tutto e poi ricatterà la Lega (dei cui voti ha assoluto bisogno per non andare sotto come oggi) "O la riforma così o niente federalismo"?? Si accettano scommesse...

  • "ce lo chiedono i cittadini e dobbiamo rispondere alle loro attese", "gli elettori ci hanno dato i voti, percui le riforme le pretendono da noi anche soltanto con il nostro voto": Silvio nostro asceso all'empireo si dimentica, finge di dimenticare o omette apposta che il 61% degli italiani NON HANNO VOTATO LUI!!!! NON HA il 100% dei voti e nemmeno il 72%!! Ha il 39,qcosa dei voti. E omette questa informazione perchè la gente creda che farà riforme per il popolo, ma le farà per LUI e i suoi sudditi, il suo audience, i suoi spettatori e tifosi sfegatati NON SONO L'ITALIA INTERA!!!
Sulla riforma pensata da Silvio ecco un'analisi da leggere...

E sul problema politico Silvio-maggioranza ecco un'altra acutissima analisi da leggere...
Le uniche note positive, se così si può dire, sono che la bolla delle palle del Governo si sta gonfiando sempre più e prima o poi esploderà..qualche esempio:
  • Beffa della Social Card!! 1 su 3 è senza soldi!!! E l''anziano se ne accorge ALLE CASSE!!! C'è da sperare che tutti i pensionati che l'hanno votato SE NE PENTANO AMARAMENTE!!

  • Lotta agli assenteisti: il centrodestra vota contro!!! Altro che Brunetta forever...appena si tratta di toccare i loro porci comodi di parlamentari europei allora l'assenteismo torna utile eh!!!

Ha proprio ragione DiPietro: Governo forte coi deboli e debole coi forti!!

martedì 16 dicembre 2008

Salviamo la Costituzione!




giovedì 4 dicembre 2008

UE o non UE



Interessante notare come d'improvviso al Premier interessino le sentenze della UE e addirittura le rispetta prima che le infrazioni siano scattate!!
Il tutto ovviamente per il bene del Paese, per avere soldi da redistribuire, per aiutare i poveri in crisi, per tassare i ricchi...certo tutte belle motivazioni..ma davvero cosi' disinteressate??

Davvero e' stato meglio tassare il principale concorrente Sky, che sta rubando a Silvio spot pubblicitari, investitors, spettatori, appassionati di calcio e belle veline ?? Davvero è stato meglio che allineare al 10% l'IVA come suggerito dall'UE??

Se è davvero così tanto interessato a rispettare una norma UE e a raccogliere i soldi in momenti di crisi allora perchè non comincia ad applicare finalmente la sentenza per le frequenze ad Europa7 a danno di Rete4, sentenza che ci costa (per risarcimento a Europa7 stessa) più di 130 milioni di euro l'anno???

Gliel'hanno suggerito persino quei bolscevichi di Paolo Mieli e Aldo Grasso!!

Avrebbe colto due piccioni con una fava: rispettare l'UE e risparmiare denaro..

Evidentemente certe disposizioni UE sono più importanti di altre...

lunedì 1 dicembre 2008

Berluscard

Una semplice domanda..

Ma vi pare possibile che il Presidente Berlusconi, colui che schioccando le dita ha nell'ordine:

  1. Eliminato i rifiuti da Napoli, rendendola il paradiso terrestre
  2. Salvato la moribonda Alitalia, convincendo un gruppo di onesti e disinteressati imprenditori italiani a rilanciarla (CAI doveva partire il 1° Dicembre...passato)
  3. Eliminato le baronie universitarie che resistevano da 50 anni
  4. Ridato fiato alle povere famiglie italiane con 40 euro mensili spendibili con la carta-a-punti
  5. Convinto tutti all'ottimismo più sfrenato per Natale, perchè in tempi di crisi meglio buttare i soldi che conservarli...ma con un sorriso! (se poi li si spende in Mediaset Premium invece che in Sky che costerà il doppio di Iva, ci sarà un sorrisone in più..)

..ecco vi pare possibile che con queste imprese miracolose fatto al ritmo di una al mese, non riesca a fare dimettere un Villari qualunque...un poveraccio eletto contro la volonta' di tutti a presidente della Vigilanza Rai... un opportunista che la fa pure in barba a Berlusconi medesimo che lo invitava a dimettersi (conviene ricordarsi bene la cosa, perchè fra poco smentirà di averlo detto)...??????????????????????????

A me non pare possibile.. allora se da A non deriva B, qui i casi sono due:

  • o i miracoli hanno un limite.. e tonnellate di rifiuti si possono spostare ma Villari no.. lui non si può spostare nè comprare (per tutto il resto c'è Berluscard...) e questa è la tesi di nostro signore Silvio
  • oppure..oppure opzione B...Silvio è davvero così potente da far credere alla maggioranza degli italiani che i primi 5 punti sono tutti veri ed è così potente da far credere che lui poverino vorrebbe che Villari si dimettesse ma quello non se ne và, quando invece a lui fa mooooooolto comodo che Villari sia stato messo lì e non se ne vada e non è affatto un caso che Villari si trovi lì e non lasci.. e quindi anche questa volta Berluscard ha funzionato...

A voi l'ardua decisione...

mercoledì 19 novembre 2008

Calunniatore a chi??

Alcuni commenti sulle polemiche di questi giorni..

  1. Calunnia: "chiunque, con denunzia,querela, richiesta o istanza, anche se anonima o sotto falso nome, diretta all' Autorità giudiziaria o ad un`altra Autorità che a quella abbia obbligo di riferirne, incolpa di un reato taluno che egli sa innocente, ovvero simula a carico di lui le tracce di unreato, è punito con la reclusione da due a sei anni" [la corruzione politica è un malcostume ma non un reato]
  2. Berlusconi quando inteviene in un dibattito lo fa solo per fare un comizio personale con un discorsetto pronto da leggere.. è ormai una macchietta di sè stesso...è più credibile la mitica imitazione di Sabina Guzzanti..Questa volta poi il discorso chiaramente letto era preparato male e di fretta, perchè impreciso e falso sui fatti del '94 (ma questa non è una novità)... inoltre quando è poi sottoposto a legittime domande (cosa rara) va in crisi, si confonde, si contraddice di continuo e allora svìa il discorso, attacca la sinistra si innervosisce e infine chiude malamente la telefonata: "è stato un incontro a casa mia [..] che non ho fatto io, a cui io sono stato invitato, non a casa mia ma alla presidenza di Forza Italia" 8-
  3. Le telefonate di Berlusconi in diretta non sono mai un buon segno.. preannunciano sempre drastici provvedimenti come l'editto bulgaro..e non per nulla anche ieri stesso aveva dato contro il Tg3 e suggerito di non pagare più il canone..
  4. Leoluca Orlando è sgradito a Berlusconi perchè troppo onesto, troppo legato alla lotta antimafia, troppo manettaro per il re degli impuniti... leggete qua
  5. Inoltre è ufficiale era malvisto anche dal PD!! Troppo onesto anche per loro... Dopo il sospetto (ripreso anche da Striscia) che Latorre (vicecapogruppo PD al senato) avesse suggerito a Bocchino (corrispettivo PDL) le risposte su Orlando contro Donadi (IDV) ecco la prova-pizzino in diretta su La7, minimizzata dal conduttore, ma che in realtà dimostra una chiara presa di posizione contro l'IDV da parte del PD (almeno di una parte di esso..).

E intanto Villari, da bravo mastelliano, ancora non si è dimesso...

Qualcuno pensa ancora che il Veltrusconi non esista??